14 giugno 2017

Programma

 

 English Version

 

Mercoledì 30 Agosto 2017 -Basilica di Sant’Abbondio

ore 20:30

OFFERTA CERO VOTIVO

 

In occasione della festività del Santo Patrono della città, i Capitani e i Gonfalonieri dei Borghi, delle Contrade e dei Comuni partecipanti al Palio del Baradello presenzieranno alla celebrazione dei Primi Vespri, al termine avrà luogo la tradizionale cerimonia dell’ OFFERTA DEL CERO VOTIVO durante la quale il Vescovo impartirà la benedizione al drappo e ai presenti.

 

Sabato 2 Settembre 2017 – Piazza Cavour e Piazza del Duomo

ore 17:30

SBARCO DI FEDERICO DI SVEVIA, IMPERATORE DEL SACRO ROMANO IMPERO E RE D’ITALIA, DETTO IL “BARBAROSSA”

 

Accompagnato da Beatrice di Borgogna, sua giovane sposa, Federico farà il suo ingresso ufficiale in città arrivando da lago con una flottiglia di “batell”. Dalle tipiche imbarcazioni lariane, conosciute anche come Lucie, gli Imperatori sbarcheranno insieme ai Nobili, alle Dame e alle Guardie di scorta, per essere accolti dal saluto di omaggio del Vescovo e del Console di Como. Al termine si formerà il corteo che da piazza Cavour raggiungerà piazza del Duomo, dove i Dignitari cittadini umilieranno alle loro Maestà le chiavi della città e i doni di benvenuto. Seguirà la proclamazione dell’ Editto di Roncaglia . Federico risponderà benevolmente alla richiesta del Comune di innalzare il Balivo cittadino alla dignità di Cavaliere del Sacro Romano Impero e accoglierà quindi il Giuramento di fedeltà dei suoi Capitani . A contorno delle cerimonie si esibiranno gli “Sbandieratori e Musici di Tavernola”, mentre il gruppo “IannàTampè” intratterrà i presenti col suo spettacolo. Gli Osti e i Cellerari appronteranno la “potatio”, con le piccole prelibatezze medievali che accompagneranno agli aperitivi.

 

Domenica 3 Settembre 2017 – Passeggiata Amici di Como

ore 16:00

POMERIGGIO DEDICATO AI BAMBINI

 

Giochi Medioevali

Danze Medioevali a cura dell’Associazione Concordanza danze popolari

Corso di falconeria e dimostrazione di volo con Il Mondo nelle Ali

Esibizione degli Sbandieratori e Musici di Tavernola

 

Villa Geno – Sant’Agostino

ore 17:00

PRIMA GARA UFFICIALE: REGATA DELLE LUCIE

 

Gara con gli equipaggi e i “batell” messi  a disposizione dalla  Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso. Dalla riva antistante Villa Geno verrà data la partenza della prima gara ufficiale delle Lucie. I tipici batell lariani, sospinti dai rematori, gareggeranno per i colori dei Borghi e dei Comuni di appartenenza Le Altezze Imperiali, la Corte e la scorta, raggiunto il porto di Sant’Agostino per assistere all’arrivo della regata, rientreranno in corteo fino alla passeggiata Amici di Como, dove si procederà alla

Premiazione dei Vincitori 

In caso di protrarsi degli interventi comunali sul lungolago,  le due manifestazioni potranno avere luogo in altra adatta posizione  che verrà comunicata per tempo.

 

Mercoledì 6 Settembre 2017- Basilica di Sant’Abbondio

ore 21:00

CONCERTO DELLA CELTIC HARP ORCHESTRA

 
INGRESSO LIBERO

SINE MUSICA INANIS

Prendendo spunto dalla citazione di Hildegard von Bingen, le arpe dirette dal m° Fabius Constable eseguiranno scelti brani tradizionali e sacri.

 

Sabato 9 Settembre 2017- Piazza del Duomo

ore 17:30

MATRIMONIO MEDIOEVALE

 

Il corteo degli Sposi e dei nobili invitati giungerà in piazza del Duomo, dove si celebrerà in rappresentazione un Matrimonio medievale. Faranno da contorno gli Sbandieratori e Musici di Tavernola, lo spettacolo di danze dell’epoca presentate dal gruppo Kalenda Maya e accompagnato dal gruppo musicale In Itinere e i Giullari di Circateatro

ore 20:30

CENA MEDIOEVALE

Il banchetto a base di portate tipiche della cucina del dodicesimo secolo, sarà aperto anche al pubblico. La cena, in compagnia degli Imperatori, sarà servita sotto le arcate del Broletto. Anche il convivio verrà allietato dai gruppi Kalenda Maya, In ItinereCircateatro.

 

Domenica 10 Settembre 2017 – Piazza del Duomo e Via Plinio 

ore 20:30

SECONDA GARA UFFICIALE: LA CARIOLANA

 LA GARA SI SVOLGERA’ MERCOLEDI’ 13 SETTEMBRE

 

Piazza Cavour:

con la graziosa partecipazione dell’Imperatore, dell’Imperatrice, del Duca di Sassonia Enrico il Leone e dei Dignitari Imperiali, unitamente alle rappresentanze dei Borghi, dei Comuni e delle Autorità cittadine, il corteo verrà aperto dal Balivo alla testa dei Capitani e si muoverà  da piazza Cavour fino ai portici di via Caio Plinio.

 

ore 21:00

PARTENZA DELLA CARIOLANA

 

La corsa, che vedrà il passeggero trasportato a bordo di ciascuna carriola scendere a metà percorso per scambiare il posto col carriolante e terminare la competizione, prenderà il via dalla piazza del Duomo in direzione di piazza Grimoldi, proseguendo lungo le vie Pretorio e Bertinelli, piazza Verdi, via Maestri Comacini e ancora piazza del Duomo fino al traguardo di via Caio Plinio al termine dei giri previsti. Alla conclusione della gara, verrà dato spazio allo spettacolo dei Giocolieri e Mangiafuoco della compagnia Burgo Turris e degli Sbandieratori e Musici di Tavernola. La serata si concluderà con la Premiazione dei Vincitori. 

 

Giovedì 14 Settembre 2017 – Via Castel Baradello

ore 17:00

VISITA GUIDATA CON GLI ESPERTI DELLA SOCIETA’ ARCHEOLOGICA COMENSE

“LA BASILICA DI SAN CARPOFORO, I SUOI ANGOLI NASCOSTI”

Il ritrovo sarà a lato dell’ex ristorante “Genoeucc”, la partecipazione è gratuita. Si consigliano scarpe comode. 

Non essendo percorribile in sicurezza, a causa del maltempo delle scorse settimane, la mulattiera che sale dalla località Genoeucc alla Basilica di San Carpoforo,

il ritrovo è spostato al piazzale della Basilica di San Carpoforo, sempre alle ore 17.00

Un incaricato del Palio stazionerà al Genoeucc per “dirottare” eventuali visitatori che non fossero a conoscenza della variazione.

La visita sarà tenuta dal prof. Alberto Rovi 

 

Sabato 16 Settembre 2017 – Piazza Volta e Via Garibaldi

ore 15:30

GIORNATA DEI BAMBINI E DELLE FAMIGLIE

A CAUSA DELLE CONDIZIONI METEO SFAVOREVOLI

LA GIORNATA VERRA’ RINVIATA A SABATO 23 SETTEMBRE 

Investitura dei bambini e non a Dame dell’Imperatrice Beatrice di Borgogna e Cavalieri dell’Imperatore Federico Barbarossa.  

Mini corso di falconeria e spettacolo di falchi a cura de Il Mondo nelle Ali

Giochi e laboratori e scene di vita medioevali

Mercatino degli hobbisti medioevali

Danze Medioevali con Associazione Concordanza Danze Poplari

Grande spettacolo con I Giullari di Davide Rossi

Esibizione degli Sbandieratori e Musici di Fenegrò 

Artigiani medievali della compagnia Sagitta Imperialis

Gruppo le Amiche e gli Amici del Tombolo 

 

ore 15:30

TERZA GARA UFFICIALE: IL TIRO ALLA FUNE

FINALISSIMA – ULTIMA GARA PER L’ASSEGNAZIONE DEL PALIO

Al termine Premiazione della squadra vincitrice

LA GARA DI TIRO ALLA FUNE  RIMANE CONFERMATA PER SABATO 16 SETTEMBRE, ORE 15.30

IN CASO DI BEL TEMPO AVRA’ LUOGO IN PIAZZA VOLTA

IN CASO DI MALTEMPO INVECE AVRA’ LUOGO PRESSO LA PALESTRA COMUNALE DI CERNOBBIO,  VIA REGINA 5

 

Domenica 17 Settembre 2017 – Piazzale dell’Ippocastano

ore 15:00

PARTENZA DEL GRAN CORTEO STORICO

con la partecipazione di tutti i Borghi e i Comuni partecipanti al Palio

 

L’Imperatore Federico e l’Imperatrice Beatrice, col seguito di Nobili e Dame, entreranno in città da Porta Torre, preceduti da due giovanissime amazzoni a cavallo di un imponente destriero nero e di uno bianco, che simboleggeranno l’ Impero e la Città. In loro onore gli faranno scorta Cavalieri, Militi, Armigeri e Guardie, seguiranno le Macchine da guerra, il Carroccio chiuderà infine la sfilata accompagnato dai Borghesi e dal popolo. Preceduto dai vessilliferi il Gran Corteo Storico sarà arricchito da numerosi gruppi medievali: gli “Sbandieratori e Musici di Tavernola”, gli “Sbandieratori e Musici di Fenegrò”, gli “Sbandieratori e Musici di Alba”, i musici medievali “Vagus Animi”, i duellanti “Jirga delle Lame Nere”, il gruppo “Falconeria di Lomazzo”, la compagnia “San Guinefort” con i loro levrieri, i trampolieri della “Parada par Tucc”, la compagnia medievale de “I Giullari di Davide Rossi” e le delegazioni dei gruppi medievali delle città di Lugano e di Cantù.

Il percorso si snoderà lungo le cittadine via Aldo Moro, via XX Settembre, via Milano, piazza Vittoria, largo Gianfranco Miglio, via Cesare Cantù, via Paolo Giovio, piazza delle Medaglie D’Oro, via Vittorio Emanuele II , piazza del Duomo, via Caio Plinio, piazza Cavour.

In largo Miglio le autorità cittadine accoglieranno l’Imperatore, quindi il corteo proseguirà fino a piazza Cavour dove, in attesa del suo arrivo, i presenti saranno intrattenuti dal gruppo di danze medievali “Kalenda Maya”.

 

 

Sabato 23 Settembre 2017 – Piazza Volta, Via Garibaldi e Via Grassi

ore 16:00

GIORNATA DEI BAMBINI E DELLE FAMIGLIE

 

A tutti i bambini verrà offerta la merenda da Bennet con prodotti Bennet Bio*

 

Investitura dei bambini e non a Dame dell’Imperatrice Beatrice di Borgogna e Cavalieri dell’Imperator e Federico Barbarossa.  

Laboratori per bambini: si costruiranno cavallini di cartone con materiale riciclato

Mini corso di falconeria e spettacolo di falchi a cura de Il Mondo nelle Ali

Giochi e laboratori e scene di vita medioevali

Mercatino di artigiani medioevali

Danze Medioevali con Associazione Concordanza Danze Poplari

Grande spettacolo con I Giullari di Davide Rossi

Esibizione degli Sbandieratori e Musici di Fenegrò 

Artigiani medievali della compagnia Sagitta Imperialis

Le “merlettaie”: Gruppo Amiche e Amici del Tombolo

 

*fino ad esaurimento scorte 

 

 

ASSEGNAZIONE PALIO 2017

PROCLAMAZIONE DEL BORGO VINCITORE E CONSEGNA DRAPPO 2017

dipinto da Mauro Fuggiaschi

 

 

 

Domenica 24 Settembre 2017 – Castel Baradello

ore 15:00 VISITA ALLA SENTINELLA DI PIETRA

con la partecipazione di tutti i Borghi e i Comuni partecipanti al Palio

 

Con esibizioni di Gruppi di Arcieri, di Sbandieratori, Musici e Falconieri del Feudo. Le Guardie Ecologiche Volontarie del Parco Regionale “Spina Verde” illustreranno la storia del castello e accompagneranno i presenti a visitare la torre.

 

ore 17:00

CELEBRAZIONE DELLA SANTA MESSA 

A chiusura del Palio del Baradello 2017, con i personaggi della corte medioevale di Federico Barbarossa