8 marzo 2017

Contatti

VUOI PARTECIPARE AL PALIO?

 

L’associazione dei Cavalieri del Palio, a trentasette anni dalla sua fondazione, continua a promuovere la più importante rievocazione storica degli avvenimenti che coinvolsero la città.

La manifestazione principale, nota come “Palio del Baradello”, prende spunto dall’alleanza con l’imperatore Federico Barbarossa, durante il difficile periodo delle ostilità tra Como e Milano e delle lotte comunali che caratterizzarono la prima metà del dodicesimo secolo.

 

COME SI PARTECIPA AL PALIO 

 

L’Associazione si regge grazie al concorso dei cittadini che collaborano nei modi più diversi alla realizzazione e all’aggiornamento del progetto. All’ Associazione può aderire chiunque voglia contribuire, con la sua presenza o con le sue capacità, a mantenere vivo quello che ormai è il più importante e tradizionale evento di fine estate a Como.

Storicamente, i partecipanti al Palio si organizzano in gruppi secondo il proprio ambito territoriale e prendono il nome di Contrade, nel caso in cui il loro territorio si trovi all’interno della città murata, di Borghi se sono all’esterno di essa, oppure Comuni se sono autonomi dalla città. Ogni Contrada, Borgo e Comune deve essere rappresentato da cinque figure principali: Capitano, Portagonfalone, Priore, Castellano e Castellana.

A questi si potrà aggiungere un numero teoricamente illimitato di altri figuranti che potranno partecipare alle gare per l’assegnazione del Palio e alle altre diverse iniziative, contribuendo infine ad arricchire il Gran Corteo Storico che si snoderà per le vie di Como.

I gruppi o i singoli interessati alla manifestazione o anche coloro che volessero partecipare al Corteo Storico come semplici figuranti, pur non facendo parte di alcun Borgo e senza essere soci del Palio, potranno farne richiesta via email in qualunque momento dell’anno compilando il form contatti in fondo alla pagina oppure scrivendo direttamente a  segreteria@paliodelbaradello.it

La domanda di iscrizione al Palio per i vecchi e per i nuovi gruppi va presentata all’Associazione Cavalieri Palio del Baradello, che ha sede a Como, in via Badone n.2 (frazione Camerlata)

Previa accettazione della domanda, il Direttivo proporrà ai singoli un ruolo e l’eventuale assegnazione ad uno dei gruppi esistenti; il concorso di nuovi gruppi, Contrade, Borghi e Comuni, sarà vagliato caso per caso. La partecipazione effettiva agli eventi avrà inizio con l’approvazione del Direttivo stesso.

E’ graditissima la presenza di minori, per la quale sarà comunque indispensabile la liberatoria sottoscritta da chi eserciti la patria potestà.

In nessun caso è previsto un compenso per i soci o per i figuranti.

Prova senza impegno l’esperienza della tua prima sfilata in costume medievale e lasciati conquistare dal fascino del Palio del Baradello!

Saremo felici di accoglierti.